Azienda, Comunicazione che nutre, Yoga della risata

Yoga della risata nei Team aziendali

Perché Ridere seriamente è utile a  cambiare le cose!!…primo tra tutti l’approccio allo stress ed ai momenti di tensione o di complesse decisioni.

Ridere è un esercizio muscolare e respiratorio che rilassa i muscoli purificandolo e liberando le vie respiratorie superiori…spesso contratte per lo stess dell’impegno professionale.

Lo Yoga della Risata è una strategia ideale per team aziendali e gruppi di lavoro. Riduce fortemente lo stress individuale, di gruppo e scatena l’empatia all’interno della squadra. Nuove skillLife vi aspettano per un approccia al lavoro in Team che potrebbe proprio stupirvi per la sua efficacia.

Ancora una testimonianza dagli Stati Uniti sugli straordinari effetti terapeutici che si ottengono con lo Yoga della Risata per il benessere fisico e la salute.
Il medico Dottor. Lee Berk, che ha seguito la formazione per diventare Laughter Yoga Leader, ha inserito lo Yoga della Risata nelle sue terapie e guida personalmente le sessioni che tiene nel suo studio.

Combattere lo stress grazie al senso dell’umorismo. L’insolito consiglio arriva da Scott Weems, ricercatore presso l’Univerità del Maryland, secondo il quale questo “senso” aiuterebbe ad allenare il cervello rendendolo più resistente nei confronti di situazioni stressanti e tensioni.

Sviluppare e mantenere attivo il proprio senso dell’umorismo avrebbe ottimi effetti sul proprio equilibrio mentale. Un rimedio utile contro lo stress, secondo Weems, quanto alcune pratiche di rilassamento:

Alla pari delle sessioni di spinning o di una corsa nei parchi, l’umorismo impegna le connessioni cerebrali e dà loro più forza e capacità di elaborazione, è un elemento chiave per l’abilità del cosiddetto pensiero spaziale. Benessere al cervello con risatine sotto i baffi e grosse risate di gusto.

Malgrado l’umorismo possa essere un valido aiuto per mantenere il cervello in forma e al riparo dallo stress, lo stesso Weems puntualizza come esistano alcune tipologie di questo “senso”, come il sarcasmo, potenzialmente controproducenti. Si nascondono di solito dietro a un atteggiamento sarcastico, conclude il ricercatore, sentimenti ispirati dalla depressione e che possono rivelarsi dannosi per la saluteimages-1

Un sano umorismo è quindi quello che consiglia il ricercatore USA, all’insegna del divertimento “scanzonato” e delle risate di “cuore”. Come indicherebbero, conclude Weems, alcuni precedenti studi:

  • Uno studio del 1976 di Avner Ziv della Tel Aviv University ha svelato che le persone che avevano ascoltato la registrazione di una commedia prima di partecipare a un test sulla creatività hanno ottenuto risultati migliori del 20% rispetto a quelle che non erano state sottoposte prima a questa operazione.
  • Nel 1987, all’University of Maryland dei ricercatori hanno scoperto che guardare una commedia  raddoppia la nostra capacità di risolvere i rompicapo.
  • Una ricerca pubblicata nel 1998 dalla psicologa Heather Belanger del College of William and Mary suggerisce anche che l’umorismo migliori la nostra capacità di ruotare mentalmente oggetti immaginari nella nostra testa, un test fondamentale per le capacità di ragionamento spaziale.
LA sostenibilità in azienda si realizza anche con azioni formAttive che ci portano a riprendere contatto con l’Altro e che riattivano il senso di comunità.

Claudia Poppi

Facilitatrice di trasformAzioni 

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale e di agevolare la trasformAzione dal 1997 come freelance. Dal 2012 le giornate le investo per aiutare persone, aziende e professionisti a trasformare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio. Consulente in Sostenibilità per mettere in accordo felicità e produttività. Sostenibilità è una opportunità.