Alimentazione

perchè e come pulirsi la lingua con il nettalingua

perché e come pulirsi la lingua con il mettalingua…per me un mistero fino a qualche tempo addietro…20 anni addietro l’incontro con al macrobiotica mi ha aperto un mondo….pulito!…perchè e come pulirsi la lingua con il nettalingua l’ho appreso avvicinando l’esperienza di yoga con il mio Maestro Roberto Baccaro

Vediamo passo passo!

Il netta lingua della tradizione ayurvedica indiana è importante per eliminare le Unknowntossine che durante la notte si depositano sulla lingua formano una patina biancastra che è bene rimuovere come prima cosa al mattino, per evitare che vengano ingerite nuovamente.

Così si garantisce

  • Eliminazione delle tossine depositate sulla lingua
  • Eliminazione dell’alito cattivo
  • Riduzione della formazione della placca batterica
  • Riduzione dell’eccesso di muco
  • Riduzione di problemi gengivali

e perchè in Rame?…saggezza antica…

Il rame, molto probabilmente, fu il primo metallo ad essere usato dall’uomo. Gli Egizi, gli Assiri, i Medi, i Sumeri, gli Ittiti e i Fenici lo utilizzavano per preparare numerosi farmaci.

Dai Greci e poi dai Romani veniva usato per preparare rimedi antinfiammatori. Plinio disse “i minerali del rame provvedono in molti modi alla medicina, poiché in essi si trova la guarigione più rapida per ogni tipo di ulcere”.
raschietto-nettalinguaI nettalingua utilizzati nella tradizione Ayurvedica erano e sono solo in rame o in argento, metalli particolarmente pregiati per le loro caratteristiche batteriostatiche. Ottimo conduttore, il rame è batteriostatico, cioè inibisce la proliferazione dei batteri sulla sua superficie, presenta inoltreuna buona resistenza alla corrosione e una bassa reattività
chimica.

Dal 2008 la “US Environmetal Protection Agency” (EPA, l’Agenzia per la Protezione Ambientale degli Stati Uniti) ha approvato la registrazione del rame e delle sue leghe come agenti antimicrobici capaci di ridurre specifici batteri dannosi. Svolge un’azione antisettica e disintossicante contro gli stati infettivi e virali, aumenta le difese immunitarie e attiva il metabolismo. Perquisito il rame è usato anche come antisettico e antinfiammatorio nel trattamento delle manifestazioni infettive ed infiammatorie croniche. L’oligoelemento rame è importantissimo, tanto che si ha ottimi motivi per pensare che questo minerale in traccia possa essere prezioso per mantenere l’equilibrio nel nostro corpo.

E’ importante che il metallo usato nella fabbricazione del netta lingua sia puro al 99,9% . E’ bene pulirlo,  sciacquarlo poi in acqua corrente fredda, strofinandolo infine con un panno asciutto lo si potrà avere lucido come allo stato originale. E’ anche consigliabile immergerlo una volta al mese in acqua fredda, facendo ciò il netta lingua si scarica e si neutralizza, rinnovando così la sua efficacia.

Semplice è l’uso 🙂

1. Tenere le due estremità del Nettalingua nelle mani e raschiare delicatamente la lingua
dall’interno verso l’esterno

2. Sciacquare il Nettalingua sotto l’acqua corrente ad ogni passaggio
3. Usare fino all’eliminazione completa della patina biancastra.

Costo…5 € di salute 🙂

Per semplicità vi inserisco qui la possibilità di un rapido acquisto per realizzare una semplice abitudine.

per iniziare in felicità la giornata e comprendere  perchè e come pulirsi la lingua con il nettalingua.

Claudia Nettalingua con voi

 

 

 

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità e della leggerezza, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale ed educazione al cambiamento dal 1997 come freelance. Dal 2012 uso le mie giornate per aiutare persone, aziende e professionisti a cambiare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio per avere risultati ancora migliori. CHO, Chief Happiness Officer per mettere in accordo felicità e produttività.

Lascia un commento