Consapevolezza, Femminile

Salvia, l’erba femminile per le energie di purificazione

La salvia è un’erba con un odore forte,  molto piacevole, se bruciata. E questo è proprio il punto di partenza per le considerazioni che faccio oggi

Si crede che questo odore, utilizzato da migliaia di anni, stimoli la comunione spirituale e rituale. Bruciare salvia a casa, in ufficio o anche vicino al corpo è come fare una doccia energetica: una sorta di pulizia profonda. I momenti più adatti? Momenti di transizione, momenti della propria vita in cui viviamo atti creativi come gravidanze, parto o allattamento, un trasloco….:-)

In queste settimane di trasloco e di pulizia interiore ho scelto proprio di usare la salvia per armonizzare la casa ove sono andata a vivere.

images-8

L’uso della salvia bianca secca risale a circa 2000 anni fa: veniva impiegata dagli indiani d’America per invocare gli spiriti ancestrali per il suo potere di purificare una persona.

Bruciare salvia è l’ideale in moltissime situazioni

Quando ci si trasferisce in una nuova casa, si comincia un nuovo lavoro o una nuova attività, prima di ricevere un cliente, prima o dopo una sessione di yoga, prima della meditazione, dopo un litigio o appena tornati a casa dopo una giornata stressante.

La salvia è un’erba con un odore forte,  molto piacevole, se bruciata. E questo è proprio il punto di partenza per le considerazioni che faccio oggi.

Ricordati di usare la salvia bianca, e di bruciarne un rametto per volta. Poggia poi il rametto bruciato in una ciotola  e lascia che si consumi da sé.

Il rituale più semplice consiste nell’affumicare con salvia bianca l’intero corpo con l’ausilio di una penna d’uccello.

images-1

Io possiedo una penna di falco estremamente potente per tale lavoro anche se in alcuni riti si indica di usare penne diverse, da quelle del canarino a quelle del Condor….ognuna di esse trasmette un particolare potere! Nella nostra realtà va bene una qualsiasi penna, facciamo ciò che possiamo :-), in quanto trasmette comunque il potere dell’aria e del volo entrambi associati allo Spirito. 

Il rituale può andare avanti per varie ripetizioni.

L’intero processo viene ripetuto tre volte ma puoi ripeterlo 5-7 o più volte se sentite che è buono per voi. E’ di questo sentire che si parla e di cui ci si allena negli incontri di empowerment al femminile che organizzo in gruppo o nelle sessioni one to one. Contattami cliccando QUI

A volte il male è penetrato troppo in profondità e cosa fa lo sciamano? Se userà le sue mani protette dal suo animale alleato per rimuovere tali energie operando psichicamente. Con l’aiuto dei suoi spiriti ausiliari può succhiare in superficie la malattia fino alla sua totale eliminazione.Non si può imbrigliare il vento!

Di tanto in tanto, purifichiano le stanze della casa.

…e con lo stesso rituale purifichiamo l’aura.

Preparo dei rametti secchi di salvia e rosmarino colti con amore in un posto che amo particolarmente. A voi la scelta e trovare luoghi. I rametti di salvia e rosmarino vanno intrecciati e legati con lo spago. Quando si compie questa operazione è importante avere pensieri positivi, di luce e amore.

Unknown-1

I rametti si possono anche legare con dei nastri colorati che in quel caso assumeranno un particolare valore a seconda del colore usato.

I rametti vanno lasciati essiccare a testa in giù. Una volta essiccati sono pronti per essere usati.

Si procede a bruciare la punta e poi si soffia sopra in modo che la fiamma si spegne e rimane il fumo. Quindi ,con un piatto o con il rametto in una tazza, per non rischiare che alcune braci vengano lasciate per la casa con il rischio di un incendio. Si procede a purificare prima la nostra aura con tre giri in senso orario e poi si purifica la casa lungo il suo perimetro. In senso orario con il fumo della nostra salvia e rosmarino andremo in ogni angolo facendo dei movimenti rotatori. E’ importante purificare ogni stanza e ogni angolo.

Mentre fate questo rito, la vostra intenzione deve essere chiara e determinata. Se preferite per dare ulteriore forza al rituale potete dire ad alta voce la vostra intenzione. Dopo la pulizia ricordare sempre di aprire le finestre per allontanare l’energia negativa liberata.

La pianta è associata alla direzione dell’ Est. L’ Est è la direzione spirituale della visione sulle origini e le cause di tutte le cose.
 L’ Est è la direzione dove ogni giorno sorge il sole (Alba), dando luce al mondo, chiarezza, innocenza e calore.
 L’ Est è la direzione dell’inizio della vita che nasce e che rinnovandosi nasce nuovamente dopo il buio, la primavera dopo l’inverno.

La salvia porta guarigione, prosperità, saggezza, purificazione, denaro.

Il rosmarino protegge dalle negatività, benedizione, consacrazione, amore. Gli oli essenziali li puoi usare tranquillamente. Contattami qui per una consulenza di 30′ anche per l’uso degli oli essenziali.

Questa pratica di purificazione che ho appena fatto e raccontato è semplicequanto potente che vi stupirete di quanta energia riesce a smuovere nella vostra vita. A volte può capitare di non riuscire a finire nemmeno la totale purificazione della casa che riceverete una telefonata importante o una persona particolare busserà alla porta della vostra casa. Dopo la purificazione della casa fate un bagno con il sale appena potete.

 L’empowerment femminile passa anche per la riscoperta di momenti rituali di connessione energia femminile e Maschile durante i quali vengono condivise anche queste pratiche.

Contattami, faremo un pezzo di cammino insieme per riconnetterti con le tue energie femminili. Clicca QUI.

Claudia Poppi

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale e di agevolare la trasformAzione dal 1997 come freelance. Dal 2012 le giornate le investo per aiutare persone, aziende e professionisti a trasformare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio. Consulente in Sostenibilità per mettere in accordo felicità e produttività. Sostenibilità è una opportunità.