Consapevolezza, Sessualità Olistica

l’esperienza della presenza nelle relazioni

Cosa vuole dire l’esperienza della presenza nelle relazioni?

Cos’è l’esperienza di presenza? E’ l’esperienza del “sono qui”, del “ci sono”.

E’ l’esperienza del “io sono qui per te!

Queste frasi muovono qualcosa dentro di voi ?…come vi sentite immaginando o ricordando un momento in cui questa frase vi è stata pronunciata rivolta a voi?

images-13
Ci sono occasioni in cui ci sperimentiamo  noi stessi come esseri umani presenti nel mondo. Cosa vuole dire essere presenti?

Possiamo essere presenti con il corpo e la mente dove è ?…a far la spesa…:-(…o a pagare le bollette?…:-((

Allora la presenza dipende dal corpo reale ?…ho idea di no! il PerCorso “L’Altro” vuole essere una occasione esperienziale per approfondire questi temi.

“Quando sentiAmo di esserci, ci percepiamo come essere umani e sentiamo che l’altro è altrettanto presente. Questo pone le basi per l’incontro con l’altro e con il mondo. La vita emozionale, soprattutto sua nella componente relazionale, diviene uno strumento raffinato di conoscenza, non solo un meccanismo al servizio della sopravvivenza. Sempre nell’ambito relazionale, se, ad esempio, noi sentiamo paura, significa che c’è qualcosa di minaccioso vicino a noi. La minaccia può essere indifferentemente concreta o immaginaria: se abbiamo paura vuol dire che stiamo riconoscendo il mondo come minaccioso. Unknown-8

E’ solo che il meccanismo non differenzia tanto tra mondo esterno e mondo interno: non si sa se si immagina il pericolo o se fuori c’è davvero il pericolo, ma resta il fatto che si avverte un pericolo, dentro o fuori che sia. (P. Quattrini)

Come si fa a distinguere? Una buona conoscenza della propria vita emozionale costituisce un sistema di verifica e questo apre agli aspetti relazionali tra “me e l’altro”, tra “me e il mondo” interno ed esterno.

Con questo approccio mi sento di proporre esperienze di workshop per sperimentare nuove chiavi di relazioni con L’Altro

Cosa te ne pare?

il tutto in una due giorni intensa e divertente per osservare e imparare che l’Altro è l’altra metà del cielo e che ha tanto da mostrarci e da proporci

Il PerCorso “l’Altro” è parte dell’esperienza ” Sessualità Olistica” che si compone di 5 esperienze così proposte:

Per esplorare , per connettersi e per comprendere la danza della vita come ci predispone a muovere le nostre energie clikka qui

A presto

Claudia Poppi in relazione con voi

0

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale e di agevolare la trasformAzione dal 1997 come freelance. Dal 2012 le giornate le investo per aiutare persone, aziende e professionisti a trasformare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio. Consulente in Sostenibilità per mettere in accordo felicità e produttività. Sostenibilità è una opportunità.

Lascia un commento