Benessere Globale, Consapevolezza, Sessualità Olistica

come il respiro combatte l’ansia

come il respiro allenta l’ansia agevolando l’indipendenza emotiva te lo racconto in questo articolo mettendo in evidenza il valore del respiro e il suo potere di trasformazione.

 Inspirazione ed espirazione ed è tutto un fluire.

Il respiro e’ un processo che utilizza l’energia creata dal respiro stesso per portare vita, sostenendo i naturali meccanismi di recupero, trasformando gli schemi di energia ristagnanti del nostro corpo, modificandoli in maniera permanente. Cosicché, respirando, si hanno profondi risultati: cambiamenti nel fisico, nella coscienza, nella qualità della vibrazione e nell’esperienza di vita stessa.

Il respiro è un potente strumento di trasformazione

Il respiro facilita l’integrazione delle tensioni accumulate nel fisico nell’inconscio genera cioè una forma di armonizzazione tra il presente, il passato e la proiezione verso il futuro.

Noi tutti sviluppiamo “una certa resistenza”  verso il  futuro in quanto sconosciuto, il respiro è la cartina di tornasole della nostra inquietudine verso il futuro che ha le radici in un passato di cui abbiamo memorie emozionali radicate e condizionanti.

la voce del respiro

Ecco che cosìci viene in aiuto proprio il respiro come scienza avanzata per convertire le resistenze, che naturalmente abbiamo, verso la liberazione emozionale dal passato, dalle proiezioni sul futuro in entusiasmo allo stato puro.

Il respiro è l’arte di riportare lo spirito in pieno contatto con il corpo fisico ristabilendo così la naturale connessione tra mente e corpo. Ciò che accade anche nei momenti di intimità e condivisione della sessualità con il partner . Ricordate che tendenzialmente il respiro accelera nei momenti di intensità e coinvolgimento?

Il respiro è una “tecnica”

Uno strumento di rilassamento permanente, gratuito, perennemente a nostra disposizione, che considero uno dei 7 guaritori + 1 per eccellenza della nostra vita. Potrei quasi dire che il respiro permette alla nostra gioia innata di permearci completamente, così da godere del dono della vita.

Con questi spunti ora vi invito ad ascoltare proprio il vostro respiro.

  • Lo sentite?
  • Come lo sentite?
  • cosa potete fare per sentirlo di più?

Provate ad accompagnare il respiro da un leggero suono così da dare voce al vostro respiro. Provate a intensificarlo oppure a rallentarlo con l’intenzione di trovare un fluire che vi porti soprattutto senso di rilassamento….una Pace interiore!

Varie sono le pratiche che portano attenzione proprio respiro proprio perché ogni persona può sperimentare, trovare i migliori strumenti di consapevolezza per vivere.

Il  respiro è al centro dell’attenzione delle mie attività, sia nell’esperienza dello yoga della risata, che nel perCorso voce alla respiro e rappresenta un elemento di costante attenzione  in ogni perCorso proposto….se respiriamo allora siamo vivi!

Per esperienze che ti rimettano in contatto con il tuo respiro scopri di più qui per decidere l’esperienza più adatta a te!

Claudia Respira con voi – Operatore di Respiro secondo il disciplinare della Mindfulness Psicosomatica. Protocollo Promosso e sostenuto dal Ministero delle Politiche Sociali.

 

 

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale e di agevolare la trasformAzione dal 1997 come freelance. Dal 2012 le giornate le investo per aiutare persone, aziende e professionisti a trasformare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio. Consulente in Sostenibilità per mettere in accordo felicità e produttività. Sostenibilità è una opportunità.