Consapevolezza, Femminile

da Donna a Donna MADRE MARIA

da Donna a Donna MADRE MARIA

La più vicina forse per tradizioni religiose del nostro vissuto.images-8

Una figura femminile, discussa e coinvolta in varie questioni che ritornano spesso alla sua discussa verginità.

Possibile che un paio di mm di pelle debbano creare tanta disquisizione sulla sua natura e il suo coinvolgimento sulla nascita di un grande rivoluzionario e Leader come Gesù?

Grazie al Mio Prof. Ziglio Corrado, Alma Mater Bologna, ho potuto scoprire e portare luce a questa faccenda. Folle infatti mi sembrava tutto ciò, per cui nella mia cerca di IMG_9347lumi iniziata ormai 35 anni addietro ho incontrato “111 errori di traduzione che hanno cambiato il mondo” di Capuano Romolo. Con tante curiosità che ho mi ero prefissa si comprendere come poteva tutto ciò essere ancora un pomo della discordia religiosa …e questa comprensione mi è arrivata…  si scopre che l’originale testo parla di “una giovane donna in età da marito”, cosa ovvia per l’epoca storica in cui vissero Maria , Giuseppe e Gesù e tutti gli altri, e che nel tempo e nelle traduzioni il testo è diventato “Vergine”…senza peccato come se vivere il proprio corpo, relazionarsi con l’Altro e trasmettere amore e piacere fosse peccato.
Preciso che tutto ciò è a pag. 46

Ora le nuove edizioni religiose, per par condicio e riflessioni interne alle gerarchie IMG_9348ecclesiastiche, riportano la dicitura originale e cioè “giovane donna in età da marito” per buona pace di tutti…spero.

Per un errore di traduzione si può morire o compromettere qualcosa di importante. Questo libro parla di parole, la mia passione, e di come queste parole in una lingua possano essere rese malamente in un’altra, cattive trascrizioni, virgole spostate, parole travisate o udite male…Intenzionalmente o casualmente?…chissà!

“Errori reali o presunti. Sviste che hanno causato terremoti, fatto cadere governi, creato inimicizie o favorito accordi. Reso felici o infelici gli esseri umani. Leggendo queste pagine, imparerete come, grazie a un errore di traduzione, Nerone sia diventato miope, Lutero abbia inventato una religione, Truman abbia deciso di bombardare il Giappone, degli innocenti siano finiti in galera, la gente creda nelle cose più strane e una piazza sia diventata rossa…”….di tutto ciò scoprirete leggendo il libro…ora torniamo a Maria …:-)

LE ANTICHE SACERDOTESSE DELLA LUNA ERANO CHIAMATE VERGINI.
‘Vergine’ significava non sposate, non appartenenza ad un uomo, una donna che era ‘l’Uno in sé’.
La parola ‘vergine’ deriva dal latino, significa forza, abilità e fu poi applicata agli uomini come ‘virile’.
Diana, Astarte, Ishtar, Isis (Iside), erano tutte chiamate vergini, e non faceva riferimento alla castità sessuale, ma alla loro indipendenza sessuale.
E tutti i grandi eroi di culture passate, storiche o mitiche, si sono detti essere nati da madri Vergine: Gilgamesh, Marduk, Buddha, Osiride, Dioniso, Gengis Khan, Gesù – tutti sono stati riconosciuti come Figli della Grande Madre, la forza originale, e i loro poteri enormi venivano da Lei.
Gli ebrei hanno usato questa parola, il cui significato aramaico originale è “giovane donna”, o “Signora”, senza connotazioni sessuali di castità.
Ma più tardi i traduttori cristiani non potendo concepire la “Vergine Maria” come una donna dalla sessualità indipendente, HANNO DISTORTO il significato in sessualmente pura, incontaminato, casta.

Cit. – Rita Napoli Uno

La sua figura sempre rappresentata da un volto amorevole, quasi privo di espressione ed emozione, compassionevole e quasi arreso ad una forza più grande di lei.

Una figura femminile delicata e paziente.

In voi le ritrovate queste qualità?…potete attivarle connettendovi con l’Energia di Madre Maria …per entrare in connessione con al sua potenza.

Claudia Poppi Donna e Madre Maria con Voi

n.b altro femminile potente? ISIDE …approfondite qui

…altre riflessioni per voi sul femminile le trovate qui…:-)

Per avere una relazione sana con te stessa e con te stesso, per una felice ed appagante relazione con il nostro partner, occorre prima avere una relazione serena con noi stesse…e il tuo femminile lo hai esplorato? Il calendario 2016 di tutti i PerCorsi  e ritrovare il tuo femminile ed esplorarlo come mai hai fatto!
I PerCorsi che ho creato per Voi sono per chi abbia voglia di mettersi in gioco e anche per chi ha timore a farlo, si rivolgono a chiunque senta che è tempo di lasciar andare paure e  giudizi, credenze limitanti per vivere sempre più la vita in serenità per  il miglioramento personale e professionale. Il calendario 2016 di tutti i PerCorsi  e ritrovare il tuo femminile ed esplorarlo come mai hai fatto!

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità e della leggerezza, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale ed educazione al cambiamento dal 1997 come freelance. Dal 2012 uso le mie giornate per aiutare persone, aziende e professionisti a cambiare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio per avere risultati ancora migliori. CHO, Chief Happiness Officer per mettere in accordo felicità e produttività.

Lascia un commento