BioDieta, Consapevolezza

Come sarebbe se lasciassimo andare la lamentela?

Cosa cambierebbe nella nostra vita se lasciassimo andare la lamentela? Ecco, sì. la lamentela proprio è estenuante….uno stillicidio! E già questa non è forse lamentela ?…:-)))

Come sarebbe se lasciassimo andare la lamentela?

Riprendo le parole di Osho perchè utili a chiarire, secondo me, la dimensione energetica che si crea con la lamentela:

“E ora ricordate quest’ultima istruzione: non brontolate,

non lamentatevi di nulla.

Smettetela di lamentarvi, per tre giorni.

Non brontolate se il cibo non è buono. Non lamentatevi se di notte vi mordono le zanzare.

Per tre giorni lasciate che ci sia totale accettazione di qualunque cosa accada.
Le zanzare ovviamente ci guadagneranno qualcosa, ma voi guadagnerete molto, molto di più.
Se il cibo non è buono, farà un po’ male al vostro corpo, ma vi farà molto più male se brontolerete.
E c’è una ragione per non lamentarsi:

una mente che si lamenta non è mai in pace.

Le nostre lamentele sono di poca importanza,

ma ciò che perdiamo è qualcosa di immenso.

Quindi non brontolate; per tre giorni stabilite con chiarezza che non vi lamenterete di nulla.
Quel che è, è. Comunque sia, è ciò che è.
Accettatelo completamente.
Allora questi tre giorni saranno meravigliosi.

Per tre giorni lasciate perdere tutte le cose di poca importanza.”

Osho

Come dire…è poco utile lamentarsi ed è la mente che si lamenta.

E se la mente è impegnata a lamentarsi, come potrà impegnarsi a compiere quegli atti creativi che tanto ci sono utili per creare nuove opportunità di relazione, di lavoro ?

Il nostro Genio interiore come potrà esprimersi in tutte le sue potenzialità se lo schiacciamo con il peso delle nostre lamentele ?

Può essere impegnativo cambiare, ma se qualcosa è davvero importante per te troverai un modo, altrimenti troverai delle scuse. Muoverti verso la miglior versione di te stesso implica uscire dalla tua zona di comfort, e, quindi ? Ok ti sentirti un po’ a disagio.

Però più ti muovi in questa direzione, meglio ti senti. Provare per credere

lamenting

Contattami per uscire dalla lamentela

E cosa fare per tenere in equilibrio il nostro benessere in caso di forti  lamentele? Sonore, fragorose, brillanti, potenti…risate!  E con strategie semplici basate su Parole che Nutrono perché dando Voce al Respiro e alimentAzione è possibile essere Felici Sempre.

Contattami per riprendere il filo del buongiorno con il coaching

Buone riflessioni a tutti !

Claudia

0
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità e della leggerezza, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale ed educazione al cambiamento dal 1997 come freelance. Dal 2012 uso le mie giornate per aiutare persone, aziende e professionisti a cambiare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio per avere risultati ancora migliori. CHO, Chief Happiness Officer per mettere in accordo felicità e produttività.

Lascia un commento