Benessere Globale, Consapevolezza

coloriamo il centro di noi stessi con i mandala

coloriamo il centro di noi stessi ?…e come facciamo a colorare il nostro centro?

Sorrido nel ricordare quando mi coloravo l’ombelico credendo che così sarei riuscita a colorare di azzurro il dentro del mio corpo portando un filo di violetto in tutto quel rosso … sorridete anche voi con questa immagine di me bambina con il pennello in mano ? Il mio primo mandala fu il mio ombelico.

Claudia Poppi Mandala per il benessere counselor olistico

 

Probabile che molti di noi, finita la scuola elementare o primaria che dir si voglia, abbiano smesso di disegnare e colorare. Ricominciare a farlo, a riappropriarci dell’esperienza del colorare, sarebbe per tutti noi veramente magico quanto terapeutico.

Sapete perchè?

Perchè il nostro cervello entra in uno stato in cui vengono stimolate aree del cervello associate ai sensi e alla creatività, si riduce lo stress e molto altro.

Cambiamenti e trasformazioni avvengono dentro e fuori di noi colorando. Entriamo nei dettagli.

1. Migliora la concentrazione. La nostra concentrazione è spesso incredibilmente frammentata tra lavoro, casa, preoccupazioni, ecc Fermarsi in una esperienza, come il colorare, migliora la capacità di concentrarsi e quindi agevola la risoluzione dei problemi. images-13

2. Stimola la creatività interiore. Colorare all’interno o al di fuori delle linee fa miracoli per liberare la nostra creatività interiore. Le persone che colorano hanno più probabilità di affrontare i problemi in modo creativo e quindi trovare soluzioni migliori.

3. Il cervello va in uno stato di meditazione. Quando si colora, si entra in uno stato di coerenza vibrazionale della stessa frequenza che si attiva nello stato di meditazione….una mindfulness colorata!

4. Rilassa e Potenzia la mente. Colorare i mandala porta, come affermava Carl G. Jung, ad  effetti benefici sulla mente. I mandala sono riconosciuti dalla psicologia moderna come una rappresentazione del nostro io e delle emozioni che proviamo mentre coloriamo, quindi sono dei potenti simboli che ci conducono ad  uno stato di rilassamento e trasformazione emotiva. E’ stato dimostrato che mentre si colora si attivano le aree del cervello legate alle emozioni…che vengono così rilasciate e trasformate ad uno stato più funzionale per la nostra vita.

I pensieri ti porteranno in cerchi.

Il silenzio ti porterà al tuo centro.

Rasaeed Ogunlaru

5. Migliora le abilità motorie. Colorare all’interno delle linee migliora la coordinazione occhio-mano e quindi viene rafforzata la nostra abilità motoria globale.

6. Stimola il rilascio dei pensieri negativi. Quando si colora, concentrandoci solo su quello che si sta facendo, permettiamo il naturale rilascio della tensione e dei pensieri negativi accumulati. Si risveglia la nostra immaginazione e ci riporta alla nostra infanzia, un periodo in cui, probabilmente, eravamo  meno stressati di oggi. Questo ci conduce in modo immediato e inconscio a risvegliare il benessere più profondo images-2

7. Riduce stress, ansia e Connette gli Emisferi Cerebrali. Colorare per mezz’ora riduce notevolmente l’ansia e lo stress. Secondo la psicologa Gloria Martínez Ayala, quando coloriamo attiviamo entrambi gli emisferi celebrali: “L’attività coinvolge sia la logica (emisfero sinistro), tramite cui coloriamo le forme, che la creatività (emisfero destro), quando mischiamo e combiniamo i colori. Il rilassamento che ne deriva abbassa l’attività dell’amigdala, una parte basilare del nostro cervello coinvolta nel controllo delle emozioni e che è colpita dallo stress”.

I libri da colorare sono per tutti…grandi e piccini…INIZIA da qui

Ne abbiamo più bisogno di un tempo?

Colorare i mandala è una modalità di crescita personale evolutiva e fu Carl G. Jung, nel secolo scorso, a svilupparla e lo ha fatto attraverso i Mandala: disegni circolari asimmetrici che nascono attorno ad un centro presenti in tutte le culture che rappresentano la vita, la nascita, la maturità, la rinascita: simbolismi che consentono di ritrovare il nostro centro, concentrarci su noi stessi e lavorare a livello profondo, divertendoci.

Coloriamo il centro di noi stessi anche con la comunicazione a colori nata proprio dagli studi di Carl G. Jung. Scoprirai un modo nuovo di comunicare all’altezza dei tuoi bisogni.

Contattami, faremo un pezzo di cammino insieme.

Claudia con Voi alla ricerca della tua energia colore nella comunicazione

 

1
Tags:

about Poppi Claudia

Modenese di nascita, sfoglina di tradizione che porto nel lavoro di Team Bulding la sua passione per la pasta. Amante della semplicità e della leggerezza, nel cibo e nelle relazioni. Amo il pensiero di Italo Calvino quando dice che la leggerezza è il contrario della superficialità. Mi occupo di crescita personale ed educazione al cambiamento dal 1997 come freelance. Dal 2012 uso le mie giornate per aiutare persone, aziende e professionisti a cambiare in modo efficace se stessi e il loro mondo in meglio per avere risultati ancora migliori. CHO, Chief Happiness Officer per mettere in accordo felicità e produttività.

Lascia un commento